rotate-mobile
Cronaca Paese

Violenza, a Paese vittima il 15% delle donne

Il Comune di Paese ha lanciato un sondaggio sulla violenza nei confronti delle donne. Il 15% delle intervistate ha ammesso di aver subito forme di violenza in casa o al lavoro

Il 15% ha ammesso di avere subito forme di violenza in famiglia o al lavoro ma solo la metà di esse ha poi chiesto aiuto: è uno dei dati del sondaggio su un campione di 350 donne, di età compresa fra i 18 ed i 70 anni, promosso dall'amministrazione locale di Paese per conoscere il loro rapporto con la politica, con l'ambiente familiare, con gli episodi di sopruso o violenza e con la gestione del tempo libero.

Un sondaggio voluto per poter meglio delineare le azioni amministrative a sostegno delle famiglie e della condizione femminile. In relazione alla politica, il 56% del campione intervistato ha dichiarato di interessarsene mentre il 31% non si ritiene all'altezza e l'11% pensa sia inutile.

Le scelte familiari, per il 56% delle intervistate, sarebbero state condizionate dalla dimensione lavorativa, mentre la presenza di anziani da accudire in casa, rilevata nel 13% dei casi, è affidata alla donna una volta su due e ad una badante soltanto per il 20%. (ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza, a Paese vittima il 15% delle donne

TrevisoToday è in caricamento