Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Montebelluna / Stazione dei treni

Spacciavano cocaina in stazione dei treni: due arrestati

I carabinieri di Montebelluna hanno arrestato in flagrante un 52enne di origini brasiliane e un 28enne nigeriano trovati in possesso di 12 grammi di cocaina e 600 euro in contanti

I controlli dei carabinieri di Montebelluna

Carabinieri di Montebelluna al lavoro per sgominare l'attività di spaccio nella zona tra la stazione dei treni e il vicino condominio "Guarda". Nelle scorse ore, infatti, i militari hanno arrestato in flagrante C.V.A., 52enne di origini brasiliane già noto alla Giustizia, e O.F., 28enne nigeriano senza fissa dimora.

Ai due sono stati sequestrati 12 grammi di cocaina, suddivisa in altrettanti involucri termosaldati, e 600 euro in contanti probabile frutto dell'attività di spaccio. Al termine delle indagini, il 52enne brasiliano è stato rimesso in libertà mentre il 28enne nigeriano è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando di Montebelluna in attesa dell'udienza di convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciavano cocaina in stazione dei treni: due arrestati

TrevisoToday è in caricamento