Cronaca Centro / Riviera Santa Margherita

Sorpreso a spacciare hashish ad un trevigiano, pusher in manette

Carabinieri in pattuglia lungo Riviera Margherita, inseguito e bloccato un 29enne, segnalato alla Prefettura l'acquirente

TREVISO E' stato sorpreso da una pattuglia di carabinieri mentre stava cedendo una dose di hashish ad un giovane trevigiano, lungo Riviera Margherita: ha tentato di scappare, è stato bloccato e, una volta fermato, ha pesantemente insultato i militari che lo stavano arrestando. A finire in manette un 29enne di origini marocchine.

Lo straniero, residente a Treviso, deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e spaccio di sostanze stupefacenti. L'episodio è avvenuto giovedì sera poco dopo le 22. Il magistrato di turno ha disposto nei suoi confronti gli arresti domiciliari, presso la sua abitazione in attesa di comparire davanti al Tribunale di Treviso per il processo per direttissima. Il giovane acquirente sarà segnalato alla Prefettura per l’uso personale di stupefacenti.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare hashish ad un trevigiano, pusher in manette

TrevisoToday è in caricamento