rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Asolo

Sportello anti-suicidi, Confartigianato: "Riceviamo un contatto al giorno"

Continuano a un ritmo di una al giorno le telefonate ricevute dallo sportello "Life Auxilium", il servizio offerto da Confartigianato Asolo-Montebelluna per prevenire i suicidi tra i piccoli imprenditori

È partito un paio di mesi fa lo sportello "Life Auxilium" e i casi seguiti sono già una decina. Secondo quanto riferito da Confartigianato Asolo-Montebelluna, che insieme a Caritas e Usl 8 gestisce il servizio, alcuni dei casi trattati riguardano imprenditori che avrebbero cercato di togliersi la vita.

L'iniziativa è nata per prevenire casi di gesti estremi da parte di piccoli imprenditori alle prese con la crisi economica o, comunque, per aiutare dal punto di vista psicologico chi si trova in difficoltà apparentemente insormontabili.

Le richieste di contatto, spiega l'associazione artigiana, proseguono al ritmo di una al giorno, mentre le situazioni che l'associazione decide di prendere in carico sono vagliate più attentamente e indirizzate ad un accompagnamento di tipo psicologico piuttosto che tecnico-finanziario.

L'età media degli utenti che si rivolgono al servizio è di circa 50 anni, ma ci sono anche gli under 40, e in molti casi il disagio è provocato da commissioni non pagate e indisponibilità del sistema del credito nell'erogare liquidità. In alcune circostanze, spiegano ancora i responsabili dello sportello, è stato necessario convincere l'associato che l'unica strada percorribile era la dichiarazione di fallimento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sportello anti-suicidi, Confartigianato: "Riceviamo un contatto al giorno"

TrevisoToday è in caricamento