rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca Sant'Ambrogio di Fiera / Via Francesco da Milano, 7

In classe con lo spray al peperoncino: cinque ragazze in ospedale

Venerdì mattina, poco dopo le 10, i carabinieri del nucleo radiomobile di Treviso sono intervenuti all'istituto "Turazza". L'incidente nel laboratorio di acconciatura: cinque giovani portate al Ca' Foncello

Mattinata movimentata all'istituto Engim Veneto Turazza di Treviso: cinque studentesse sono state portate d'urgenza in pronto soccorso dopo che un loro compagno aveva spruzzato in classe dello spray al peperoncino. Quella che sembrava però essere una bravata si è rivelata essere un tragico equivoco.

Poco dopo le 10 di venerdì mattina, infatti, il giovane era uscito per andare in bagno quando ha incontrato una compagna di classe che soffre d'asma e gli ha chiesto di portarle il Ventolin. Quando il ragazzino ha cercato nello zaino della compagna ha trovato due contenitori, uno era il Ventolin ma l'altro era un recipiente di spray urticante che il ragazzo ha spruzzato in classe. Dopo aver portato il Ventolin alla compagna, lo studente ha fatto ritorno in classe ma a quel punto tutti i suoi compagni stavano tossendo per gli effetti dello spray. Cinque studentesse hanno dovuto essere portate d'urgenza in pronto soccorso. I carabinieri del nucleo radiomobile di Treviso sono intervenuti sul posto per fare luce su quanto accaduto. L'incidente sarebbe avvenuto nel laboratorio di acconciatura dove si trovavano una ventina di alunni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In classe con lo spray al peperoncino: cinque ragazze in ospedale

TrevisoToday è in caricamento