menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malore fatale, cacciatore 70enne muore davanti agli amici

Arnaldo Rossetto, carrozziere in pensione di Spresiano, era con altre due "doppiette" in una casera di Ospitale di Cadore, inutili i soccorsi da parte del Suem118

SPRESIANO E' stato colpito da un malore improvviso, probabilmente un infarto, mentre si trovava con altri due amici in una baita di Ospitale di Cadore, dopo una battuta di caccia. A perdere la vita un carrozziere in pensione di 70 anni, Arnaldo Rossetto. L'uomo, di Spresiano, si è improvvisamente accasciato al suolo e non si è più ripreso: inutili anche i soccorsi da parte dei medici del Suem118 che dopo aver tentato a lungo di rianimarlo non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Montebelluna, la mamma di Mattia ai funerali: «Chi ha sbagliato pagherà»

  • Attualità

    Vaccinazioni, Benazzi difende l'infermiera: «Non è una No Vax»

  • Attualità

    Vax Day per i 70enni: «Code in mattinata, rifiuti per AstraZeneca»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento