rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Spresiano

Vaccini non inoculati, Emanuela Petrillo condannata a risarcire la Usl 2

E' di circa 80 mila euro la somma che, con sentenza della Corte dei Conti del Veneto, la ex assistente sanitaria di Spresiano dovrà versare all'azienda sanitaria di Treviso

43.226,22 euro per il danno diretto (rappresentato dal costo che l'Azienda sanitaria ha dovuto sostenere per la ripetizione dei 1.158 vaccini della campagna di richiamo profilattico) e 36.169,20 euro per il danno patrimoniale da disservizio, ovvero il costo costo complessivamente sostenuto dalla Uls 2 per ripristinare il corretto funzionamento dell'apparato pubblico sociosanitario compromesso dalle sue condotte. E' di circa 80 mila euro l'importo che Emanuela Petrillo, l'ex assistente sanitaria di Spresiano, in provincia di Treviso, condannata in primo grado a Udine 37enne a 8 anni e sei mesi di carcere per avere solo finto di iniettare i vaccini a circa 8 mila pazienti, per lo più bambini, tra 2009 e 2017 (per i fatti antecedenti al 2012 è arrivata in soccorso la prescrizione dei reati) cioè durante il periodo in cui prestò servizio come assistente sanitaria presso le Asl di Udine, Codroipo e Treviso, dovrà pagare alla Usl 2. A stabilirlo è stata la Corte dei Conti del Veneto.

La cifra  fa riferimento al periodo in cui era addetta al servizio di vaccinazione per il calendario dell'infanzia, in particolare nei centri di Treviso, Spresiano, San Biagio di Callalta e Quinto. Fra gennaio e giugno del 2016 la dipendente aveva prestato servizio in 46 sedute vaccinali che coinvolgevano 1.019 bambini, durante le quali si sarebbero dovute somministrare 1.420 dosi di farmaco contro il morbillo. Ma la perizia medico legale dimostrò che gran parte di quello che era contenuto nelle siringhe – e avrebbe dovuto essere inoculato ai pazienti -  sarebbe stato gettato nei cestini, come dice anche il test a campione secondo cui soltanto il 10% dei piccoli aveva sviluppato una risposta immunitaria da vaccino.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini non inoculati, Emanuela Petrillo condannata a risarcire la Usl 2

TrevisoToday è in caricamento