menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un etilometro

Un etilometro

Ubriaco litiga con la fidanzata, scappa in auto di casa e gli ritirano la patente

L'episodio nella serata di sabato a Spresiano. Brutta disavventura per un 37enne padovano che si era messo alla guida nonostante un tasso alcolemico che sfiorava i 3 gr/l. Stangato dai carabinieri di Villorba

Prima ha litigato furiosamente con la fidanzata, poi, scappando da casa in auto, completamente ubriaco, è stato fermato dai carabinieri e ha di conseguenza perso la patente. Sfortunato protagonista di questa singolare vicenda è stato un padovano di 37 anni che è stato pizzicato al volante con un tasso alcolemico di 2,28 gr/l. Per lui, oltre al ritiro della licenza di guida, scatterà anche una denuncia per guida in stato di ebrezza. L'episodio è avvenuto nella serata di sabato a Spresiano. I militari della stazione di Villorba, richiamati da alcuni residenti della zona (preoccupati dalle urla), stavano raggiungendo l'abitazione della coppia per cercare di calmare gli animi. Il 37enne, evidentemente alticcio, ha pensato bene di cercare di fuggire prima dell'arrivo dei militari. Dopo poche centinaia di metri è scattato l'alt di una "gazzella" dei carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento