menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Per fermare la donna sono dovuti intervenire i carabinieri

Per fermare la donna sono dovuti intervenire i carabinieri

Fuga dalla quarantena: si mette alla guida ubriaca e devasta le auto in sosta

L'episodio è avvenuto nella tarda serata di venerdì a Lovadina di Spresiano: fermata e denunciata dai carabinieri una 40enne. Decisive le segnalazioni dei residenti della zona

Esasperata dalla quarantena e stanca di rimanere a casa, è uscita di casa con l'auto per fare un giro. L'evasione di cui si è resa protagonista una 40enne trevigiana non è passata inosservata: la donna, completamente ubriaca, ha urtato numerose auto posteggiate lungo la strada, accellerando e frenando rumorosamente. L'episodio è avvenuto nella tarda serata di venerdì a Lovadina di Spresiano. L'automobilista, fermata dai carabinieri in piazza San Giovanni, tra l'oratorio e l'ufficio postale, è stata denunciata per guida in stato di ebrezza. Per lei è scattato il ritiro della patente e una sanzione per la violazione del decreto anti-Covid-19. Il conto da pagare supera, si stima, i 10mila euro. Ad allertare i carabinieri sono stati, verso le 22.30, alcuni residenti della zona che hanno sentito distintamente l'auto guidata dalla 40enne mentre sfrecciava per le strade di Lovadina. La donna ha tentato di giusitificarsi con i militari dicendo di "essere stanca di restare a casa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento