rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Spresiano / Strada Statale 13 Pontebbana

Maxi rissa in discoteca, almeno dieci coinvolti: intervengono i carabinieri

L'episodio è avvenuto intorno alle 3 della notte tra sabato e domenica all'interno dell'Anima, a Spresiano. Non si sono registrati feriti gravi. Al vaglio dei militari ci sono le immagini delle telecamere di videosorveglianza interne al locale

Forse qualche sguardo o parola di troppo. Non sono ancora chiare le cause della maxi rissa scoppiata la scorsa notte, attorno alle 3 circa, all'interno della discoteca "Anima club" di Spresiano. Nel corso della serata a tema "Vida Loca" si è verificata un'accesa lite fra alcuni clienti, una decina in tutto, pare per futili motivi che sono in corso di accertamento. Intervenute sul posto diverse pattuglie dell'Arma di Treviso che stanno svolgendo le verifiche del caso per ricostruire l'esatta dinamica dell'episodio, anche attraverso l'analisi delle telecamere di videosorveglianza presenti nel locale. Sono state inoltre raccolte alcune testimonianze dei presenti. Per i protagonisti dell'episodio è in arrivo una denuncia. Fortunatamente non si sono registrati feriti gravi ma solo uno dei protagonisti che è dovuto ricorrere alle cure mediche. Ferito anche un carabiniere che è stato colpito con un pugno al volto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa in discoteca, almeno dieci coinvolti: intervengono i carabinieri

TrevisoToday è in caricamento