rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Spresiano

Spray urticante in pista da ballo, giovani intossicati ricoverati al pronto soccorso

L'episodio si è verificato intorno all'1,40 della notte di domenica 3 aprile all'Odissea di Spresiano. Ignoti avrebbero spruzzato la sostanza e poi si sarebbero dileguati. Quattro le persone che hanno dovuto ricorrere alle cure. Sono state tutte dimesse con una prognosi che è di alcuni giorni

Sono stati minuti di paura quelli vissuti nella pista da ballo dell'Odiessea di Spresiano. Intorno all'1,40 di questa notte, domenica 3 marzo, alcune persone, rimaste ignote, avrebbero spruzzato spray contenente verosimilmente sostanze urticanti nella pista da ballo, che a quell'ora era affollata. Repentino l'intervento da parte degli addetti alla sicurezza, che hanno precauzionalmente evacuato il locale e provveduto all'areazione.

Più tardi è stato appurato che la causa dell'intossicazione era un probabile innesco di una piccola bomboletta spray urticante attaccata ad un portachiavi smarrito da una ragazza. La piccola quantità di contenuto è uscita inavvertitamente, per manipolazione, dal dispositivo ritrovato poi nel cestino dei bagni delle donne e sfuggito ai controlli che sono presenti all'entrata. 

Quattro giovani, rimasti intossicati, hanno dovuto avvalersi dei soccorsi, che sono arrivati sul posto prontamente: ricoverati presso il pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso sono stati tutti dimessi con una prognosi di alcuni giorni per sintomi urticanti al volto.

Sul posto sono intervenute alcune pattuglie della Compagnia dei Carabinieri di Treviso, che stanno svolgendo le indagini grazie soprattutto alle videocamere di sorveglianza. Poco dopo i fatti, una volta ripristinate le condizioni di sicurezza, il locale ha riaperto. I titolari valuteranno ora se procedere con una denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spray urticante in pista da ballo, giovani intossicati ricoverati al pronto soccorso

TrevisoToday è in caricamento