Acquista smartphone on line, trevigiano truffato

Indagine dei carabinieri di Spresiano: denunciato una donna 32enne della provincia di Chieti

Lo smartphone

I carabinieri della stazione di Spresiano hanno denunciato una donna 32enne della provincia di Chieti per truffa. La donna, in base a quanto ricostruito dagli investigatori dell'Arma, aveva proposto su un sito di annunci economici uno smartphone riuscendo a farsi fare un bonifico da 700 euro da un 53enne di Conegliano cui non aveva recapitato il cellulare, rendendosi infine irreperibile all'acquirente. Per il trevigiano non è rimasto che rivolgersi ai carabinieri per denunciare l'accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento