Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Gli studenti alberghieri veneti in gara alla 35^ Festa del Radicchio Rosso di Treviso

Quattro Istituti Alberghieri del Veneto si contendono domenica il 9° Premio San Martino. In giuria un decano degli chef italiani come Giorgio Nardelli e pure Roberto Pellegrini, barman di Scorzè e papà della nota Federica, campionessa di nuoto

TREVISO La 35^ Festa del Radicchio Rosso di Treviso a Scorzè (VE), dopo venti giorni di appuntamenti si avvia verso il gran finale di domani. Venerdì si sono dati appuntamento sotto i 4mila metri quadri del Palaradicchio, trasformato in un grande mercato delle eccellenze ortofrutticole del veneto, tanti rappresentanti istituzionali dei Consorzi di Tutela. “Da alcuni anni – ha spiegato Luigini Michieletto, presidente dell’Associazione Amici del Radicchio – il nostro ruolo è stato quello di costruire la Casa degli IGP del Veneto, diventando un punto di riferimento per la promozione e valorizzazione dei prodotti tipici della regione. Una squadra che ogni anno cresce: dopo i Radicchi di Verona, Chioggia, l’Insalata di Lusia, abbiamo ospitato i Marroni di Pederobba. Il nostro territorio è da sempre vocato alla produzione di Radicchio Rosso di Treviso, ma siamo convinti che solo l’unione faccia la forza e ci aiuti a portare tanti visitatori (oltre 70 mila) ogni autunno a Rio San Martino, presentando loro un biglietto da visita che resta ben impresso, quello della qualità delle produzioni del Veneto”.

Non solo promozione ma anche valorizzazione in cucina: la Festa del Radicchio di Rio da anni fa scuola. Compie infatti 9 anni la sfida per il Premio San Martino. Domenica si disputa infatti la gara tra istituti alberghieri del Veneto sul tema “Alla ricerca delle eccellenze del nostro territorio” che avrà come madrina il volto di RAI Uno Veronica Maya. Le scuole in gara sono: L’Alberini di Treviso, il Maffioli di Castelfranco Veneto, La scuola di ristorazione Dieffe di Valdobbiadene, il Musatti di Dolo. Per questa nona edizione la competizione sarà ancora più agguerrita: i ragazzi infatti dovranno inventare al momento la loro creazione e la spesa si farà direttamente sotto il Palaradicchio tra gli espositori della Festa, nel ricco mercato delle eccellenze tra produzioni a indicazione geografica protetta (radicchi, patata dolce, marroni), tra prodotti bio e poi formaggi, insaccati. Dalle 9.30 alle 10,30 i ragazzi dovranno correre tra i banchi cercando di accaparrarsi i prodotti che riterranno più interessanti cercando di ideare la ricetta di squadra.

Uno fra i seguenti radicchi IGP è obbligatorio: Treviso, Castelfranco, Verona, Chioggia; gli altri prodotti delle ricette dovranno essere scelti all’interno delle bancarelle espositive presenti. Ogni squadra potrà decidere di inserire un prodotto caratteristico del proprio territorio. Tutti dovranno presentare un drink analcolico e un piatto a scelta tra primo e secondo. In giuria per la valutazione dei piatti un maestro della cucina italiana, Giorgio Nardelli, Rettore dell’Ordine dei Mastrei di Cucina e già executive chef di alcuni dei ristoranti più rinomati d’Italia, accanto a lui Beppo Tonon che stupirà anche con le sue sculture vegetali. A giudicare i cocktail un tris di barman d’eccezione: Roberto Pellegrini, papà della campionessa, portabandiera degli azzurri a Rio 2016, Federica; Enrico Fuga, barman dell’Hilton Molino Stucky e Gennario Florio, il barman di 007.

Ecco le squadre in gara:

IPSSAR ALBERINI di TREVISO, Docenti: Damiano Molin, Luigi di Sorbo; Studenti: Marco Bello, Thomas Daniel, Marzaro Luca, Valentino Girotto.

IPSSAR MAFFIOLI di CASTELFRANCO VENETO, Docenti: Omar Piovesan, Francesco Rocco; Studenti: Alberto Dell’Anna, Francesco Vendrasco, Enrico Bordignon, Giulia Antonello.

IPSSCEOA C. MUSATTI di DOLO, Diocenti: Arianna Giacomin, Martino Martignon; Studenti: Andrea Anese, Hoara Bordogna, Niccolo’ Tosato, Simone Zanovello.

ISTITUTO PROFESSIONALE DIEFFE di VALDOBBIADENE, Docenti: Alcide Candiotto, Monica Marin; Studenti: Anderson Osiris Aquino De La Cruz, Giulio Citton, Fabio Caviglioni, Mattia Favero

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti alberghieri veneti in gara alla 35^ Festa del Radicchio Rosso di Treviso

TrevisoToday è in caricamento