Cronaca

Conegliano: i giovani del progetto Ryla Junior vanno in visita alla Keyline

All'interno del progetto promosso dal Rotary club, 35 giovani hanno visitato di persona una delle aziende più interessati del territorio trevigiano per formare la propria cultura lavorativa

CONEGLIANO Leadership, talento, gioco di squadra e fare impresa oggi sono stati i temi al centro dell’incontro tra 35 studenti e l’amministratrice unica dell'azienda Keyline, Mariacristina Gribaudi. I giovani hanno fatto visita all’azienda di via Camillo Bianchi a Conegliano nell’ambito del programma Ryla Junior, promosso dal Rotary Club. Il gruppo, dopo un primo scambio di informazioni, è stato accompagnato a visitare il reparto produzione da cui escono chiavi e macchine duplicatrici destinate al mercato mondiale, di cui l’azienda è leader, e al museo realizzato all’interno della fabbrica che custodisce reperti di grande valore storico. 

“E’ sempre un immenso piacere – commenta Mariacristina Gribaudi - incontrare giovani curiosi e motivati dalla voglia di apprendere: ti trasmette una sensazione positiva. Questi scambi sono importanti perché offrono agli studenti l’occasione per conoscere il valore delle aziende sul territorio e alle nostre imprese la possibilità di aprire le porte dei propri stabilimenti produttivi a chi sarà protagonista dello sviluppo socio economico di domani."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conegliano: i giovani del progetto Ryla Junior vanno in visita alla Keyline

TrevisoToday è in caricamento