rotate-mobile
Cronaca

Lo Studio Legale BM&A di Treviso a fianco del gruppo ECE per il centro commerciale Adigeo

Insieme al gruppo CDS Biffi e Danesi, l'avvocato trevigiano Bruno Barel ha dato vita, a Verona, alla maggiore iniziativa di rigenerazione urbana del Veneto. Si tratta inoltre di uno dei maggiori investimenti tedeschi nel Nordest

TREVISO Lo studio legale BM&A di Treviso, nelle persone dei partner Bruno Barel, Emilio Caucci e Diego Signor, ha supportato il gruppo tedesco ECE e il gruppo CDS Biffi e Danesi di Brescia, per la parte amministrativa nella realizzazione di Adigeo, il più grande centro commerciale del Veneto, che apre nella giornata di giovedì a Verona.

E’ la maggiore iniziativa di rigenerazione urbana del Veneto, con demolizione bonifica e rivitalizzazione di 10 ettari di area industriale a Verona sud: 47.000 mq di superficie di vendita, 130 negozi, 3000 posti auto quasi tutti interrati, edificio con certificazione di qualità Leed, autoconsumo di energia prodotta da un tetto di pannelli solari. Si tratta di uno dei maggiori investimenti tedeschi nel Nordest, 170 milioni di euro, con realizzazione di nuove opere viabilistiche per 15 milioni di euro a servizio di tutta la città. Sono stati creati 1000 nuovi posti di lavoro diretti e 200 indiretti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo Studio Legale BM&A di Treviso a fianco del gruppo ECE per il centro commerciale Adigeo

TrevisoToday è in caricamento