Cronaca Centro / Quartiere Latino

Centinaia in piazza a Treviso per la Giornata Mondiale dello yoga

E' stata un'occasione unica per salutare l'inizio dell'estate e scaldare i cuori in vista del Treviso YogaDay il 13 settembre. Ha organizzato l'evento l'associazione culturale cuoriDILUCE

Un momento della giornata (foto Arcangelo Piai)

TREVISO – Centinaia di persone in piazza Università a Treviso hanno partecipato all’evento trevigiano della Giornata Mondiale dello Yoga che, nel giorno del Solstizio d’Estate domenica, ha coinvolto le piazze delle più grandi città del mondo, milioni di persone su tutto il pianeta.

La Giornata Mondiale dello Yoga di Treviso è un’anteprima del Treviso YogaDay, che si terrà domenica 13 settembre. Lo yoga, scienza dell’anima, disciplina che integra e armonizza le tre dimensioni dell’uomo - corpo, mente e spirito - è stata, ancora una volta, ospite del cuore di Treviso, il Quartiere Latino, grazie ad un’iniziativa, a partecipazione libera e gratuita, organizzata dall’associazione culturale cuoriDILUCE. A condurre le pratiche di consapevolezza, che hanno coinvolto centinaia di persone (220 le pre-iscrizioni sul sito www.yogadaytv.it), sono stati gli insegnanti dei centri yoga che aderiscono al Treviso YogaDay: il Centro Yoga Yoko, il Centro culturale Karuna, il Centro culturale Estrada, Ananda Marga Center Treviso.

Le sonorità mistiche del Daf di Omero Vanin e dell’HandPan di Andrea Gorgi Zuin “Zu” hanno introdotto le pratiche yoga. La Giornata Mondiale dello Yoga di Treviso è stata realizzata grazie agli sponsor BLS Centro di Osteopatia, Fisioterapia e Medicina funzionale, Acqua Minerale San Benedetto, Hausbrandt, Extreme, Ecor NaturaSì, Cimba, B&B Mille Mandorli, al patrocino del Comune di Treviso, alla collaborazione del Quartiere Latino e di Fondazione Cassamarca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centinaia in piazza a Treviso per la Giornata Mondiale dello yoga

TrevisoToday è in caricamento