menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Suicidio a Castelcucco, operaio di 48 anni si impicca in garage

Si è legato una corda intorno al collo e ha deciso di farla finita. Drammatico ritrovamento da parte di una donna, rientrata a casa dal lavoro

CASTELCUCCO - Si è legato una corda intorno al collo e ha deciso di farla finita. Drammatico ritrovamento da parte di una donna, rientrata a casa dal lavoro mercoledì pomeriggio, che si è imbattuta nel corpo senza vita del compagno, un operaio di origini romene di 48 anni. 

Non è chiaro al momento quale sia il motivo che ha portato lo straniero a compiere il gesto estremo. Quando la moglie è rientrata a casa, in via Ghedina, ha ritrovato il cadavere del 48enne che si era impiccato in garage. Inutile ogni tentativo di soccorrerlo, ormai non c'era più niente da fare per salvarlo. Degli accertamenti si stanno occupando i carabinieri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento