rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Giavera del Montello / Piazza Donatori del Sangue, 12

Non era più rientrata a casa: trovata senza vita vicino ad una cabina del gas

Tragedia in Via Castel di Sotto a Giavera del Montello. Mercoledì mattina, 17 novembre, il ritrovamento del cadavere da parte dei tecnici di Api Rete Gas. Sul posto carabinieri e automedica del Suem 118

I tecnici di Api Rete Gas hanno trovato questa mattina, mercoledì 17 novembre, il corpo senza vita di una donna di 47 anni che, dalla serata di ieri, non era più rientrata a casa. Il tragico ritrovamento è avvenuto in Via Castel di Sotto a Giavera del Montello in una zona al confine con il Comune di Nervesa della Battaglia.

Il corpo senza vita della donna è stato ritrovato vicino ad una cabina del gas metano. Sul posto un'automedica del Suem 118 e i carabinieri di Nervesa. Nelle vicinanze è stata rinvenuta anche l'auto con cui la donna si era allontanata da casa nelle scorse ore. Un gesto estremo la causa del decesso, secondo i primi rilievi dei militari dell'Arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non era più rientrata a casa: trovata senza vita vicino ad una cabina del gas

TrevisoToday è in caricamento