Lascia un biglietto d'addio poi si toglie la vita a soli 39 anni

Tragica scoperta nella mattinata di domenica 23 febbraio da parte dei carabinieri di Piombino Dese. Il corpo di un 39enne residente a Vedelago è stato trovato appeso a un albero

Erano le 10 di domenica mattina, 23 febbraio, quando a Piombino Dese (in provincia di Padova) i carabinieri sono arrivati al parco Sorgenti fiume Sile dopo essere stati chiamati da un passante che, pochi minuti prima, aveva trovato il cadavere di un uomo impiccato ad un albero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima è S.M. un uomo di 39 anni residente a Vedelago, trovato dai carabinieri con delle fascette di plastica da elettricista strette al collo. Gli uomini dell'Arma, oltre alla corda utilizzata dall'uomo per togliersi la vita hanno recuperato nella sua auto parcheggiata a poca distanza lo scontrino d'acquisto delle fascette di plastica e, nella tasca del giubbotto, un biglietto scritto a mano che manifestava la volontà del 39enne di togliersi la vita. Da successivi accertamenti i carabinieri hanno scoperto che, in passato, la vittima aveva già tentato di togliersi la vita. L'autorità giudiziaria, informata dei fatti, ha disposto il trasporto della salma all'ospedale di Camposampiero. L'auto e i beni del defunto sono invece stati messi a disposizione dei familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento