menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montebelluna: anziana si suicida gettandosi nelle acque del fiume Brentella a 72 anni

Dramma all'alba nei pressi di villa Pisani. Una signora di 72 anni si è tolta la vita gettandosi nelle acque del fiume. Inutili i soccorsi, sul posto anche i vigili del fuoco

MONTEBELLUNA Ennesimo caso di suicidio in provincia di Treviso. Questa volta la vittima del male di vivere è un'anziana signora di 72 anni che ha deciso di togliersi la vita gettandosi nelle acque del fiume Brentella a Biadene di Montebelluna, lungo via Stradone del Bosco.

L'episodio è accaduto alle prime luci del mattino, intorno alle ore 6. La donna R.G. residente nella zona  si è tolta la vita gettandosi nelle acque del corso d'acqua situato a pochi passi da Villa Pisani. Già alcuni mesi fa l'anziana aveva manifestato il suo disagio interiore scappando di casa e mettendo in allarme i familiari che per ore l'avevano cercata: all'epoca tutto era andato per il meglio, ma questa volta la situazione si è risolta nel più tragico dei modi. Una pattuglia dei carabinieri intervenuta sul posto ha tentato di salvarle la vita gettandosi in acqua ma ogni tentativo si è rivelato inutile. Sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco e i paramedici del Suem118 che non hanno potuto far altro che constatare la morte dell'anziana. La 72enne lascia il marito e le due figlie sotto shock per quanto accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Schianto tra due moto e un'automobile: morto un centauro 25enne

  • Cronaca

    Lutto a Follina, l'alpino Mario Naibo è andato avanti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento