Cronaca

Suicidio a Vicenza: studente trevigiano si getta sotto un treno

Dramma mercoledì sera a Cassola. Il ragazzo, un 23enne di Riese Pio X, avrebbe atteso l'arrivo del convoglio e si sarebbe lasciato investire

CASSOLA (Vicenza) A trovare il suo corpo ormai privo di vita sono stati alcuni operai. Aveva parcheggiato la sua auto poco distante e, una volta raggiunti i binari, si era lasciato travolgere da un treno in transito. Dramma mercoledì sera a Cassola, in provincia di Vicenza: un ragazzo di 23 anni residente in provincia di Treviso si è tolto la vita.

La giovane vittima, uno studente di Riese Pio X, secondo le ricostruzioni delle forze dell’ordine sarebbe stata investita da un convoglio di passaggio pochi minuti dopo le 22 tra Bassano del Grappa e Treviso, nei pressi del passaggio a livello di San Zeno di Cassola. Il macchinista non si sarebbe accorto della presenza del giovane, il cui corpo sarebbe stato rinvenuto solo qualche minuto dopo da alcuni tecnici.

Ancora da chiarire, al momento, le motivazioni che hanno spinto lo studente trevigiano a compiere un gesto così estremo. Su questo cercheranno di fare chiarezza gli inquirenti che, una volta identificata la vittima, hanno provveduto a informare la famiglia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicidio a Vicenza: studente trevigiano si getta sotto un treno

TrevisoToday è in caricamento