rotate-mobile
Cronaca Vittorio Veneto

Suicidio a Vittorio Veneto: casalinga trovata morta dal figlio

La vittima, di 55 anni, si è soffocata con un sacchetto di plastica. Il dramma si è consumato giovedì mattina dentro la casa di famiglia

VITTORIO VENETO Ha infilato la testa dentro un sacchetto di platica e l’ha sigillato intorno al collo. Così si è tolta la vita giovedì mattina una casalinga di 55 anni di Vittorio Veneto, R.T., all’interno dell’abitazione di famiglia.

Il corpo della donna ormai privo di vita è stato trovato dal figlio. Un’immagine difficile da accettare, impossibile da dimenticare, quella a cui ha assistito. Ha immediatamente chiamato i soccorsi, ma purtroppo non c’è stato niente da fare. Non si è potuto fare altro che constatare il decesso della donna.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri per eseguire i rilievi del caso. Non si conoscono allo stato attuale le motivazioni che hanno spinto la donna a farla finita. Nelle prossime ore i militari dell’Arma cercheranno di ricostruire con maggiore precisione tutti i fatti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicidio a Vittorio Veneto: casalinga trovata morta dal figlio

TrevisoToday è in caricamento