rotate-mobile
Cronaca Susegana / Via XVIII Giugno

Misteriosa aggressione, 27enne massacrato a calci e pugni: indagano i carabinieri

L'episodio martedì sera a Susegana, in via via XXVIII giugno. Il giovane, di origini marocchine, ha riportato lesioni per una prognosi di trenta giorni. Alla base forse un regolamento di conti

I carabinieri del nucleo operativo di Conegliano stanno indagando su un episodio avvenuto nella serata di ieri, martedì 27 ottobre, a Susegana, all'esterno di un locale di via XXVIII giugno, dove un 27enne di origini marocchine, residente a Venezia, è stato aggredito da tre soggetti che lo colpivano con calci e pugni e poi si allontanavano per le vie limitrofe. Allo straniero, per le lesioni patite a seguito dei colpi al volto ricevuti, i sanitari del pronto soccorso coneglianese hanno refertato lesioni per un totale di 30 giorni di prognosi. Alla base dell'episodio questioni relative alla droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misteriosa aggressione, 27enne massacrato a calci e pugni: indagano i carabinieri

TrevisoToday è in caricamento