Cronaca Susegana

Trovati in un bosco due borsoni con 16 chili di hashish

Il ritrovamento di un passante nel pomeriggio di domenica, indagano i carabinieri. Continuano le operazioni anti spaccio nella Marca: a Pieve del Grappa denunciati due fratelli di 23 e 24 anni che avevano allestito una serra domestica con sette piante di cannabis

Sedici chili di hashish, suddivisi in decine di panetti, in due borsoni. Misterioso ritrovamento domenica scorsa in una zona boschiva di Colfosco di Susegana. A notare le borse è stato un passante che ha subito allertato i carabinieri. I militari del nucleo radiomobile di Conegliano hanno messo sotto sequestro la droga, il cui valore è dcirca 160mila euro. Sono in corso indagini per scoprirne la provenienza.

Foto 3 stupef CC Conegliano-2

Intanto continuano le operazioni dei carabinieri nella Marca, per contrastare lo spaccio e non solo. Due fratelli di 24 e 23 anni, di Pieve del Grappa, sono stati arrestati per detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti. I giovani avevano predisposto in una stanza dell’abitazione in cui vivono una piccola serra artigianale allestita con una lampada da coltivazione, un termometro e un telo di nylon e ben sette piante di cannabis. Sequestrati dai militari anche 80 grammi di hashish, 42 grammi di marijuana essiccata e un bilancino di precisione. I due giovani, al termine delle operazioni e non sussistendo ulteriori esigenze cautelari, sono stati rimessi in libertà.

Foto 2 serra CC Castelfranco V.-2

Sabato pomeriggioi carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Vittorio Veneto hanno denunciato un 19enne del posto, incensurato. Il giovane durante un controllo svolto in via Brevia, a Vittorio Veneto, a bordo della propria autovettura, è stato trovato in possesso di 4 involucri contenenti quasi 40 grammi di marijuana e  150 euro frutto della sua attività di spaccio. Stessa sorte anche per due 17enni di Carbonera che sabato sera sono finiti nella rete di controlli dei carabinieri di Silea, all’altezza del sottopasso autostradale di Carbonera. I due sono stati trovati in possesso di grammi 0,55 di hashish e grammi 10,10 di marijuana. A casa di uno dei due giovanissimi sequestrata una pianta di canapa indiana alta più di un metro e mezzo e denaro contante.

Foto 1 controllo CC Vittorio Veneto-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovati in un bosco due borsoni con 16 chili di hashish

TrevisoToday è in caricamento