Cronaca

Ex manager di "Dolce&Gabbana" stroncato da un male incurabile

Lucas Mariotto, 46 anni, era originario di Susegana: a coronamento di una lunga carriera nel mondo della moda era approdato a Milano. La prima occupazione era stata alla Sme. Lunedì i funerali

foto da Qdp news

SUSEGANA Da semplice commesso alla Sme di Susegana, a pochi passi da dove viveva con la famiglia, all'ascesa inarrestabile nel mondo della moda, prima alla Pal Zileri, poi alla Burberry e quindi Dolce&Gabbana, a Milano, come manager nell'area commerciale. Una carriera brillante quella di Lucas Mariotto, 46 anni, scomparso nei giorni scorsi a causa di un male incurabile, gettando nello sconforto i famigliari. Lucas lascia la mamma Renata, il papà Marcellino, i fratelli Eugenia, Bruno e Dario, i nipoti Laura, Elena e Jacopo, e tutti i parenti. Il funerale del 46enne si terrà lunedì 2 gennaio, alle ore 14.30, nella chiesa parrocchiale di Susegana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex manager di "Dolce&Gabbana" stroncato da un male incurabile

TrevisoToday è in caricamento