Piantagione di marijuana sul greto del Piave, arrestati due ragazzi di 20 anni

Blitz dei carabinieri a Colfosco mercoledì pomeriggio: i giovani sono stati sorpresi mentre lavoravano un kg e due etti di droga. Sequestrate 14 piante fatte crescere "amorevolmente" dai coltivatori

SUSEGANA Due ragazzi di 20 anni, operai e senza nessun precedente penale alle spalle, sono stati arrestati mercoledì pomeriggio dai carabinieri della stazione di Susegana. I giovani sono stati sorpresi mentre si trovavano a Colfosco, sul greto del fiume Piave, alle prese con il "raccolto" della loro personale piantagione di marijuana: stavano in particolare lavorando e confezionando un kg e 200 grammi di marijuana. Sequestrate ai 20enni ben quattordici piante che avevano coltivato per molti mesi, certamente nel corso dell'estate, in un anfratto del greto del Piave. Entrambi i "pollici verdi", protagonisti di questa vicenda, sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida che si è tenuta nella mattinata di venerdì presso il tribunale di Treviso. Il gip ha rimesso in libertà entrambi i giovani in attesa del processo che sarà celebrato probabilmente tra un mese circa. Fatali ai due operai sono state alcune segnalazioni giunte ai militari di Susegana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento