Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Susegana

Tenta di acquistare componenti per auto on line ma viene truffato

Disavventura per un 70enne di Susegana che è stato raggirato da due tarantini, entrambi denunciati dai carabinieri. L'uomo aveva accreditato loro 250 euro senza più ricevere la merce

Aveva acquistato on line alcune componenti di un'automobile pagando con il "classico" accredito sulla Postepay del venditore. Purtroppo per lui, dopo aver sborsato il denaro, della merce ordinata non ha più visto traccia. E' purtroppo l'ennesimo caso di truffa on line, tra i tanti che si verificano quasi quotidianamente in tutta la Marca, quello in cui è incappato, suo malgrado, un 70enne di Susegana che è stato costretto a rivolgersi ai carabinieri per denunciare l'episodio e avere giustizia. Se riottenere il denaro appare una chimera, più rapido è stato l'esito delle indagini dei militari di Susegana che sono riusciti, in brevissimo tempo, ad identificare e denunciare gli autori del raggiro. Si tratta di 42enne ed un 45enne, entrambi residenti in provincia di Taranto e con precedenti alle spalle per vari reati. Per i due pugliesi è scattata, nei giorni scorsi, una denuncia per truffa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di acquistare componenti per auto on line ma viene truffato

TrevisoToday è in caricamento