rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Cronaca Montebelluna / Via Galileo Galilei

Notte insonne per il caldo, sventa colpo in tabaccheria

Un cittadino di Montebelluna, sveglio per il troppo caldo, ha messo in fuga i malviventi che si apprestavano ad assaltare la tabaccheria di via Galilei

Spaccata in tabaccheria sventata da un cittadino insonne. E' successo alle 4 di notte di mercoledì a Montebelluna.

L'uomo, non riuscendo a dormire per il troppo caldo, è uscito sul balcone in cerca di un po' refrigerio. Da lì ha notato tre individui uscire da un'auto con un tombino in ghisa e dirigersi verso la tabaccheria di via Galilei. Non è stato difficile per l'uomo capire l'intenzione del gruppetto.

"Chiamo i Carabinieri!", ha minacciato urlando il montebellunese. I malviventi, scoperti, hanno abbandonato sul selciato il tombino rrubato poco prima a Paese e si sono dati alla fuga.

Dopo pochi minuti è arrivata la pattuglia dei militari di Montebelluna. Dei ladri nessuna traccia, ma sono in corso le indagini per identificarli, con il supporto dei filmati delle telecamere di videosorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte insonne per il caldo, sventa colpo in tabaccheria

TrevisoToday è in caricamento