menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I Comuni insorgono: "La Tasi è come un'Imu con gli interessi"

I Comuni della provincia di Treviso temono che la Tasi si possa trasformare in una "Imu che rientra dalla finestra con gli interessi"

I Comuni della provincia di Treviso temono che la Tasi si possa trasformare in una "Imu che rientra dalla finestra con gli interessi". Ne hanno parlato lunedì i rappresentanti del direttivo provinciale Anci, a margine di un incontro con le organizzazioni sindacali volto ad individuare possibili intese per introdurre o rafforzare criteri di progressività nell'imposizione locale rispetto al reddito, per e garantire l'equità nella tassazione.

Gli esponenti delle amministrazioni hanno rilevato come l'incertezza legata ai provvedimenti che il legislatore nazionale vorrà assumere rispetto alla Tasi, oltre a compromettere ulteriormente il grado già critico di credibilità fra sindaci e cittadini, renda impossibile condurre le campagne elettorali per il prossimo rinnovo di 58 municipi, in particolare per gli aspetti del programma legato alle imposizioni fiscali. Nel 2013 i sindacati territoriali hanno incontrato i vertici di 90 dei 95 Comuni della provincia di Treviso. In 50 casi è stato sottoscritto un protocollo d'intesa che impegna le amministrazioni ad adottare alcune misure al fine di permettere, in sede di definizione delle aliquote dei tributi locali, la migliore sostenibilità nel rapporto con i contribuenti attraverso strumenti di esenzione e di progressività rispetto ai redditi Isee. (ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Zona gialla dal 26 aprile, Confcommercio: «Grande iniezione di fiducia»

  • Incidenti stradali

    Scontro in A4 tra due tir e un'auto: morto sul colpo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento