A Villorba una speciale task force per aiutare i residenti in difficoltà economiche

L'iniziativa è nata dall'amministrazione comunale, con il prezioso contributo di Casa Marani per aiutare le numerose famiglie di via Monte Grappa, finite in una situazione di emergenza

VILLORBA Il Comune di Villorba e Casa Marani costituiscono una task-force per far fronte alla situazione di emergenza che vede improvvisamente coinvolte diverse persone, tra le quali ben 9 minori, vittime di spregiudicati comportamenti imprenditoriali. 

Grazie alla sensibilità dell’Organo politico di “Casa Marani” ed alla disponibilità del personale della struttura, ma anche della rete di volontari legati all’Associazione “Vivere Insieme”, la rete sociale locale reagisce prontamente alle esigenze del territorio mettendo a disposizione le proprie risorse e le proprie strutture. Con la collaborazione ed il sostegno del Comune di Villorba vengono quindi messi a disposizione pasti caldi e luoghi idonei per le cure igieniche agli ospiti dell’immobile di via Monte Grappa, che dal pomeriggio di martedì 23 gennaio vivono in locali privi di luce, mezzi per cucinare, riscaldamento ed acqua sanitaria calda. “Venuti a conoscenza dell’accaduto – dice il Sindaco – ci siamo mossi di concerto con l’amministrazione di Casa Marani, che ringrazio per la pronta risposta, al fine di trovare una soluzione più rapidamente possibile alla grave situazione creatasi. Consci che questo è solo un primo passo continuiamo a profondere il nostro impegno per risolvere definitivamente questa situazione, che non può essere tuttavia scaricata all’Ente Locale”.  “Abbiamo dato pronta disponibilità – dice Daniela Zambon, Presidente del Cda di Casa Marani - alla richiesta del Comune di Villorba, in quanto “Casa Marani” è soggetto che opera nel territorio a favore dei soggetti più deboli e che non vuole rimanere sorda alle richieste di aiuto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento