menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto il sindaco di Treviso Giovanni Manildo

In foto il sindaco di Treviso Giovanni Manildo

Manildo al Prefetto:"Tavolo sulla sicurezza dopo la rapina di Santa Bona"

Il sindaco di Treviso, in seguito alla rapina avvenuto lunedì sera ai danni di un trevigiano a Santa Bona, chiede un vertice sulla sicurezza

Dopo i fatti di cronaca avvenuti a Santa Bona il sindaco di Treviso Giovanni Manildo ha richiesto al Prefetto di Treviso Pietro Signoriello di convocare al più presto un comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. “Episodi simili si sono verificati anche nel passato – commenta il primo cittadino – l’ultimo in termini di tempo è avvenuto proprio ad aprile quando ancora la Lega amministrava il nostro Comune. E’ chiaro che si tratta di una zona sensibile rispetto alla quale dovranno essere presi ulteriori provvedimenti”.

Il primo cittadino in mattinata ha incontrato l’assessore alla sicurezza Roberto Grigoletto e la comandante della polizia locale Federica Franzoso che nel pomeriggio hanno effettuato un sopralluogo nel quartiere e parlato con alcuni esercenti e residenti della zona. “La sicurezza dei trevigiani è per noi una priorità. Per questo, insieme alla comandante Franzoso stiamo lavorando per potenziare i controlli in particolare nella fascia serale e nel periodo natalizio quando le possibilità che si realizzino questi episodi diventano più numerose – dichiara il vicesindaco Roberto Grigoletto – Al Prefetto e al Questore chiederemo un maggior coordinamento tra le varie forze dell’ordine, in modo da garantire una presenza più capillare sul territorio”.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento