menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Tornare a casa da teatro in totale sicurezza: spettatori "scortati" dalla protezione civile

Domenica 26 novembre a Conegliano "andrà in scena" l'iniziativa per la prima volta. L'idea, nata dall'assessore Toppan, è stata resa possibile grazie ai volontari della protezione civile

CONEGLIANO Ha fatto molto parlare di sé e andrà in scena ufficialmente questa sera, domenica 26 novembre, nel post spettacolo al Teatro Accademia di piazza Cima. Stiamo parlando della nuova iniziativa del Comune di Conegliano, resa possibile grazie alla fattiva collaborazione dei volontari dal Gruppo Volontari della Protezione Civile dell'Associazione Nazionale Carabinieri Conegliano. "Nel foyer del Teatro, al termine dello spettacolo, le persone che lo desidereranno potranno chiedere di essere accompagnate alla macchina dai volontari in servizio - spiega l'assessore alla protezione civile, Christian Boscariol - si tratta di un gesto di galanteria che come Amministrazione comunale sentiamo il bisogno di fare rispetto a quelle persone che all'ora tarda della sera si sentono più sicure se in compagnia. Diventerà un incentivo per molte persone ad uscire in sicurezza e frequentare ancor di più il nostro meraviglioso teatro. Ringrazio l'assessore Claudio Toppan che ha lanciato l'idea e i volontari che ci hanno aiutato a concretizzarla".

I volontari della protezione civile saranno nel foyer anche all'inizio dello spettacolo, che seguiranno seduti assieme al pubblico. Al termine dello spettacolo attenderanno l'uscita degli spettatori e si metteranno a disposizione di chi lo richiedesse. "Si tratta di un unicum in Veneto e siamo certi che in molti ci seguiranno - conclude l'assessore alla protezione civile, Christian Boscariol - un'iniziativa che rientra in un atteggiamento nuovo rispetto alla comunità, di maggiore ascolto e vero e proprio accompagnamento per intercettare e soddisfare i bisogni di tutti". L'iniziativa sarà riproposta anche in occasione di altri spettacoli della stagione teatrale comunale e segnalata di volta in volta. Le date del servizio sono: 26 novembre, 7 e 20 dicembre, 14 e 25 gennaio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento