rotate-mobile
Cronaca

"TEDxCortina 2017: WHAT'S NEXT?": Cortina guarda al futuro con 11 menti brillanti

Al Cristallo Resort & Spa la conferenza stampa di presentazione dell'evento che la Regina delle Dolomiti ospiterà sabato sul palco del Grand Hotel Savoia. Per parlare di futuro insieme a 11 personalità del mondo dell'economia, delle scienze, dello sport, dell'arte e della cultura

Mercoledì mattina al Cristallo Resort & Spa di Cortina d'Ampezzo la conferenza stampa di presentazione della prima edizione di TEDxCortina, l’evento che sabato 19 agosto porterà nella Regina delle Dolomiti 11 menti brillanti da tutto il mondo per parlare di futuro. WHAT’S NEXT? Di che cosa è fatta l’innovazione oggi? Quali idee possono contaminare le menti più ricettive e cambiare il mondo? Queste sono le domande cui gli speaker cercheranno di rispondere, portando la loro visione e la loro esperienza sul palco del Grand Hotel Savoia. Qualche nome: l’astrofisica di fama mondiale Patrizia Caraveo, la campionessa di sci Sofia Goggia, il CEO di Ferrero Aldo Uva.

Sono intervenuti alla conferenza: l’assessore comunale Valerio Giacobbi; Jacopo Pertile, Licensee di TEDxCortina; Alberto Paccagnella, presidente di TEDxCortina; Giorgio Chinea, art curator di TEDxCortina; il founder di Dolcelatte Umberto Ronsisvalle (main partner dell’iniziativa insieme a Audi, Grand Hotel Savoia e Cristallo Resort & Spa); il gallerista Stefano Contini, che sarà tra gli speaker per parlare del legame tra arte e innovazione. In un’iniziativa in cui si parla di futuro non poteva mancare inoltre, per portare la sua testimonianza, una rappresentante del giovane team di volontari che si occupa con entusiasmo dell’organizzazione di TEDxCortina.

«TEDxCortina nasce dalla volontà di trasportare la Regina delle Dolomiti e tutto il territorio circostante nel futuro. Il nostro team e tutte le istituzioni e i partner che ci hanno supportato in questo percorso hanno fortemente voluto dare un ulteriore segnale di come Cortina d’Ampezzo sia un laboratorio di opportunità e idee» ha detto Jacopo Pertile. «Siamo contenti di ospitare questo evento perché è nello spirito di quello che vogliamo per Cortina: esplorare e guardare verso il futuro. Io penso che “What’s next?” sia la domanda che ci poniamo tutti, quindi sarà importante e interessante trascorrere una giornata con grandi menti che si interrogano sul futuro» ha dichiarato Valerio Giacobbi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"TEDxCortina 2017: WHAT'S NEXT?": Cortina guarda al futuro con 11 menti brillanti

TrevisoToday è in caricamento