menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Camionisti sempre più furbi, si diffonde il trucco del telecomando

Grazie a un semplice arnese, gli autotrasportatori riescono a guidare per ore ed ore senza mai fermando, aumentando il rischio di incidenti

Il trucco è vecchio, ma si sta rinnovando e diffondendo grazie alla tecnologia. Un camionista russo è stato fermato dalla polizia stradale a Nervesa della Battaglia giovedì pomeriggio mentre guidava da moltissime ore senza sosta.

Il tutto grazie a un telecomando da cancello taroccato, messo in collegamento con il cronotachigrafo del mezzo, che va ad alterare la distanza percorsa. Si tratta di un aggeggio sempre più diffuso e sostituito, talvolta, da una calamita posizionata in modo che possa manomettere i tempi di guida e riposo.

Il furbetto, diretto verso nord, un 32enne, è stato immediatamente accompagnato in un’officina, che ha rilevato l’alterazione del cronotachigrafo. Per lui è scattata una pesante sanzione di 1700 euro e il fermo amministrativo del mezzo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Monastier, nuova tecnica 3D per gli interventi a spalla e ginocchio

  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento