Cronaca

Primi brividi invernali del 2017: Solighetto è la località italiana più fredda di tutte

Con l'inizio del nuovo anno sulla Marca è calata sensibilmente la temperatura (anche a causa dell'umidità), tanto che nel pievigino si è toccato anche il -7.8°

PIEVE DI SOLIGO Un inizio di 2017 al gelo. Questo quanto fatto registrare dalle centraline dell'ARPAV e dell'Associazione Meteonetwork tra le ultime ore del 2016 e il primo dell'anno. Tanto freddo insomma, tanto che Solighetto può già fregiarsi del titolo di località più fredda d'Italia con una temperatura che ha raggiunto persino i -7.8°.

Molto fredde però, come riporta "il Gazzettino", anche altre località della Marca trevigiana come: Ponte di Piave con -7.4°, Gaiarine a -7°, mentre Treviso e Castelfranco Veneto si sono attestate su -5.4°. il tutto anche a causa della forte umidità presente sul territorio. Il fatto però curioso è che non in tutta la provincia si sono registrate queste temperature, tanto che Vittorio Veneto è rimasta su un discreto +4.9°, Crespano del Grappa e Pederobba invece hanno segnato un normale +2°, mentre a Valdobbiadene è stata quasi Primavera con un netto +6.6°.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primi brividi invernali del 2017: Solighetto è la località italiana più fredda di tutte

TrevisoToday è in caricamento