menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Temperature rigide: gli operai di Electrolux di Susegana si rifiutano di lavorare

Registrava una temperatura di 14 gradi questa mattina, il termometro interno del capannone. Per i lavoratori dell'azienda non sarebbe un caso singolo

SUSEGANA  Temperatura troppo rigida, questa mattina gli operai del primo turno della ditta Electrolux di Susegana, hanno preso la decisione di astenersi dal lavoro. I termometri, posizionati all'interno del capannone, non avrebbero di fatto superato i 14 gradi centigradi.

Non si tratterrebbe di caso singolo, da quanto emerge dai sindacati, i lavoratori sarebbero stati più volte costretti a ripararsi dal freddo lavorando con sciarpe e giacche, indumenti non compatibili con le norme antinfortunistiche. Secondo quanto riportato dai quotidiani locali, l'adesione alla protesta da parte dei sindacati sarebbe dell'85%

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento