menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentata rapina a Castello di Godego: 29enne minaccia padrona di casa

Il maghrebino di Castelfranco Veneto era fuggito dopo aver tentato una rapina ai danni di una 44enne del luogo, ma è stato denunciato

CASTELFRANCO VENETO Aveva deciso di passare il pomeriggio rubando all'interno di una casa del castellano, probabilmente convinto che al suo interno non ci fosse presente nessuno, ma qualcosa nel colpo è andato storto ed è dovuto fuggire via lontano per non essere arrestato dalle forze dell'ordine.

Si tratta di un 29enne maghrebino residente a Castelfranco Veneto che il 14 marzo ha assaltato un'abitazione a Castello di Godego con l'obiettivo di trafugare preziosi e denaro dall'interno. Una volta però che era intento a girovagare per le stanze dell'immobile, il ragazzo si è imbattuto nella proprietaria, una 44enne del posto, decidendo in pochi istanti di bloccarla minacciando di farle del male se non gli avesse consegnato tutto ciò che di valore era presente in casa.

La donna però, nonostante lo choc per essersi trovata faccia a faccia con un ladro, non si è persa d'animo e in pochi istanti è riuscita a divincolarsi dalla presa del giovane per poi urlare a sguarciagola per richiedere aiuto. A quel punto, spaventato per le possibili conseguenze del suo gesto, il 29enne è scappato lontano facendo perdere le sue tracce. Fortunatamente però, grazie alla descrizione fornita dalla signora, il rapinatore è stato poi individuato qualche giorno dopo dai carabinieri, finendo così denunciato in stato di libertà per tentata rapina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento