menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentata rapina a Monigo: centauro scaccia malvivente a colpi di casco

Un 30enne trevigiano aveva messo un annuncio online per vendere la propria moto, ma durante la vendita è stato minacciato con una pistola

TREVISO - Prima ha messo in vendita la propria moto Kawasaki su un sito internet, poi, una volta trovato il giusto acquirente, ha deciso di incontrarlo nei pressi dello stadio di Monigo dove sarebbe dovuto avvenire l'acquisto definitivo.

Lunedì sera però, verso le 19.30,un 30enne trevigiano si è trovato di fronte ad una situazione imprevista e potenzialmente pericolosa. Dopo infatti qualche scambio di battute, il giovane centauro ha iniziato a mostrare la sua motocicletta a quello che pensava fosse il proprio acquirente che fino a quel momento era rimasto ben incappucciato, ma invece del denaro l'uomo di fronte ha estratto una pistola con la quale ad iniziato a minacciare la controparte chiedendo la consegna delle chiavi del mezzo a due ruote.

Il 30enne però, ben lungi dal voler cedere alle richieste del malvivente, non ci ha pensato due volte e con calci e colpi con il proprio casco ha iniziato a picchiare l'avversario con molta forza, tanto che lo stesso ad un certo punto si è allontanato di corsa raggiungendo un complice poco lontano, per poi scappare a tutta velocità. Sul fatto indaga ora la polizia che potrebbe anche visionare le diverse telecamere di sicurezza della zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento