Cronaca

Sorpreso a svaligiare un deposito di bici, finisce in carcere

In manette un 29enne magrebino della Castellana. I carabinieri lo hanno pizzicato mentre tentava di commettere un furto a Castelfranco Veneto

CASTELFRANCO VENETO Lo hanno sorpreso mentre cercava di trafugare alcune biciclette da un deposito. E non è tutto. In casa aveva altre bici, probabilmente provento di furto. È finito un manette C.B., magrebino 29enne della Castellana, disoccupato, dopo essere stato pizzicato dai carabinieri del Norm di Castelfranco mentre tentava di commettere un furto all’interno di un deposito.

L’uomo, considerati i suoi numerosi precedenti, è stato portato in carcere. Durante la perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto diversi cicli sulla cui provenienza sono in corso accertamenti. Non si esclude, inoltre, che sia responsabile di altri furti simili avvenuti a Castelfranco. Il 29enne dovrà rispondere di tentato furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a svaligiare un deposito di bici, finisce in carcere

TrevisoToday è in caricamento