Cronaca Via Cavin dei Cavai

Ladri maldestri: tentano di rubare la cassa continua ma scappano a mani vuote

Il tentato furto è avvenuto poco prima delle 19 di martedì alla Lavanderia Asolana. Sul caso indagano i carabinieri di Casella d'Asolo

L'esterno della lavanderia

Un colpo tentato e poi abbandonato sul più "bello". E'questo quanto successo martedì poco prima della 19 all'interno della Lavanderia Asolana di via Cavin dei Cavai ad Asolo. A quell'ora infatti, approfittando dell'assenza di clienti, due ladri hanno prima posteggiato una Opel Corsa poco distante dal negozio e poi, dopo alcuni minuti di studio, sono passati all'azione. Come riporta difatti QdpNews, l'obiettivo del raid era la colonnina della cassa automatica che, una volta divelta dalla sua postazione, avrebbe dovuto essere caricata sull'auto per poi fuggire lontano con il contante al suo interno. Nulla però di questo è avvenuto in quanto, al momento di uscire, il passaggio di una persona all'esterno della lavanderia ha messo in agitazione la coppa di malviventi che si è così allontanata di tutta fretta a mani vuote. I due, un uomo e una donna, sono stati comunque ripresi chiaramente dalle telecamere di videosorveglianza del locale e sul fatto indagano ora i carabinieri di Casella d'Asolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri maldestri: tentano di rubare la cassa continua ma scappano a mani vuote

TrevisoToday è in caricamento