menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri sorpresi a rubare in una concessionaria finiscono arrestati

Sono stati visti mentre tentavano un furto a Silea all'interno di "B&R Auto", ma il pronto intervento dei carabinieri li ha assicurati alla giustizia

SILEA I Carabinieri della Compagnia di Treviso, nell’ambito di un'operazione messa in atto appositamente per il contrasto dei fenomeni predatori, hanno arrestato due cittadini della repubblica ceca, M.P., 47enne e P.M., 44enne, entrambi senza fissa dimora e con precedenti di polizia, per il reato di tentato furto aggravato.

Il fatto è avvenuto nella serata di mercoledì, verso le ore 20.45 in via Treviso a Silea, all'interno della concessionaria “B&R Auto”. I militari infatti hanno notati un furgone, con targa della Repubblica Ceca e con a bordo due soggetti, aggirarsi con i fari spenti nei pressi della concessionaria. Dopo essersi appostati, i carabinieri hanno poi visto scendere uno dei due che, dopo aver scavalcato la recinzione, si è impossessato di alcune batterie e pneumatici depositati nelle pertinenze dell’esercizio commerciale, per poi passarle al complice che con l’aiuto di un carrello le ha infine caricate sul mezzo in attesa. A quel punto l'operazione criminosa è stata interrotta interrotta dalle forze dell'ordine e nella circostanza uno dei due ha tentato di sottrarsi alla cattura fuggendo a piedi e strattonando l’operatore che, con l’ausilio di altri commilitoni, è riuscito tuttavia a bloccarlo.

La refurtiva è stata tutta recuperata in un secondo momento e restituita al proprietario. I due sono ora trattenuti nelle camere di sicurezza del Comando di via Cornarotta, in attesa di essere processati per “direttissima” nella mattinata di venerdì in quanto dovranno rispondere di tentato furto e resistenza a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento