rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Centro / Corso del Popolo

Cerca di buttarsi giù da ponte San Martino, salvato appena in tempo

Minacciava il suicidio mercoledì sera in pieno centro storico a Treviso. I poliziotti lo hanno notato mentre stava seduto sopra il muretto

Salvato appena in tempo dai passanti e da una volante della polizia. Dramma sfiorato mercoledì sera su Ponte San martino, in pieno centro storico a Treviso. Un 40enne ha minacciato di buttarsi giù davanti a decine di persone.

Gli agenti di passaggio lo hanno notato con le gambe a penzoloni sul fiume, appoggiato al muretto in stato di agitazione mentre parlava con un amico. È stato lo stesso conoscente a richiamare la polizia per evitare la tragedia. Al momento dell’arrivo dei poliziotti il 40enne, agitato, non ne ha voluto sapere di scendere dal muretto. Pochi secondi dopo, fortunatamente, è stato bloccato con la forza. Ma l’ansia l’ha assalito ancora di più, tanto che è stato necessario l’intervento di un’ambulanza che l’ha accompagnato all’ospedale per gli accertamenti. Ancora non del tutto chiari i motivi che l’avrebbero portato a voler compiere un tale gesto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di buttarsi giù da ponte San Martino, salvato appena in tempo

TrevisoToday è in caricamento