rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Cronaca

Terraglio Est: "I cittadini non vogliono il prolungamento fino a Treviso"

La presa di posizione di Salvaguardia Ambiente Treviso e Casier onlus, attraverso il suo presidente Roberto Rasera, contro l'ipotesi di allungare il Terraglio est da Dosson fino a Treviso. I cittadini sono contrari a tale eventualità.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

CASIER Tutto secondo copione. All'apertura del tratto sud del Terraglio est, dichiarazioni scontate del sindaco di Casier (e di Preganziol), sulla necessità di apertura del tratto nord; Treviso, al solito, ondeggia. Non importa che agli industriali di Dosson non interessi (peraltro, vogliamo parlare di una programmazione urbanistica delle zone industriali che definire da terzo mondo è un complimento?), che i danni di un collegamento diretto Passante-Treviso sarebbero incalcolabili anche per Casier e, soprattutto, che nulla si faccia per politiche di mobilità alternative e lungimiranti. Il quartiere sud di Treviso, in attesa di risposte concrete da parte del Comune, che stentano ad arrivare, da anni fa proposte che partono dal basso e parlano di mobilità davvero "smart" (in cui, ovviamente, il tratto nord del Terraglio est non è compreso). Abbiamo appena terminato una corposa raccolta firme in questo senso, che presenteremo a breve. E nei prossimi mesi organizzeremo anche il completamento dell'analisi del traffico su Dosson di Casier a seguito dell'apertura del tratto sud del Terraglio est. I cittadini propongono e si danno da fare, alla politica chiediamo risposte serie e lungimiranti! Roberto Rasera Presidente associazione Salvaguardia ambiente Treviso e Casier Onlus.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terraglio Est: "I cittadini non vogliono il prolungamento fino a Treviso"

TrevisoToday è in caricamento