Si apparta con una lucciola e la rapina, il bandito è un operaio 45enne

L'uomo, senza nessun precedente penale alle spalle, è stato incastrato grazie alle indagini dei carabinieri di Mogliano veneto. L'episodio avvenne a maggio sul Terraglio. Vittima una romena 21enne

Una "bella di notte"

Martedì pomeriggio, i carabinieri di Mogliano Veneto hanno denunciato un 45enne, operaio, incensurato, residente a Zero Branco, con l’accusa di rapina ai danni di una giovane prostituta di origini romene, 21enne, residente a Treviso. Secondo il racconto della donna, l’episodio sarebbe avvenuto lo scorso 16 maggio, verso le 22, lungo il Terraglio nel territorio comunale di Preganziol quando l’uomo, dopo essersi appartato con lei per consumare una prestazione sessuale, l’ha colpita con un pugno al volto provocandone l’infrazione delle ossa nasali, derubandola quindi della borsetta contenente alcuni effetti personali ed alcune centinaia di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo una rapida attività investigativa, fatta di esame delle telecamere di sorveglianza urbana e di confronti fotografici, gli investigatori dell’Arma sono riusciti ad individuare il responsabile nei confronti del quale il Gip di Treviso, su richiesta della Procura di Treviso, ha applicato la misura dell’obbligo di dimora nel comune di Zero Branco con la permanenza notturna nella sua abitazione. Ordinanza che gli è stata notificata, come detto, nella giornata di ieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento, grandine e alberi caduti: il maltempo flagella la Marca

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Malore al risveglio, il sorriso di Alessandra si spegne a 44 anni

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Geox, cooperativa Venere in liquidazione: «Tutelare contratti e posti di lavoro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento