Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Sciame sismico, i geologi: "Episodi ordinari ma pericolosi"

L'Ordine dei Geologi del Veneto lancia l'allarme a fronte delle scosse di terremoto registrate nei giorni scorsi: sottoposto ai candidati regionali un manifesto

Il terremoto della settimana scorsa

TREVISO Sono fenomeni sismogenetici cominciati migliaia di anni fa e ad oggi sono ancora attivi. Le scosse di terremoto che negli ultimi giorno sono state registrate nell’area a nord del Montello, secondo gli esperti, sono episodi di ordinaria amministrazione e in un certo senso positivi perché “tendono a scaricare l'energia del sistema dal suo potenziale sismico accumulato lungo la faglia” spiega il presidente dell’Ordine dei Geologi del Veneto, Paolo Spagna. Ciò non significa, però, che siano da sottovalutare.

“Oggi nessuno è in grado di sapere quando si svilupperà l'evento catastrofico, ma sarebbe imperdonabile – sottolinea Spagna - che nel frattempo non si mettano in atto tutte quelle precauzioni tecniche che la normativa antisismica già prevede”. Se gli ingegneri della Foiv (Federazione Ordini Ingegneri del Veneto) lanciano l’allarme sottolineando l’esigenza di uno screening degli edifici storici del territorio, dal 2012 i geologi chiedono alla Regione di obbligare tutti i comuni a dotarsi di uno studio di Microzonazione Sismica il cui obiettivo è avere uno strumento che possa essere di indirizzo programmatorio per le politiche di sviluppo del territorio, ma questo sembra che potrà essere possibile solo a partire dal 2016 e non prima, accumulando ritardi che possono rivelarsi fatali”, spiega Spagna.

In occasione dell’elezione della nuova giunta regionale, i geologi hanno già presentato ai candidati soluzioni immediate. “Abbiamo sottoposto loro un manifesto che contribuisca a risolvere alcuni problemi – conclude Spagna -. Tra questi, la prevenzione e mitigazione del rischio sismico, in modo da stimolare attraverso lo studio puntuale della risposta sismica locale la ripresa consapevole degli investimenti privati per il miglioramento antisismico del patrimonio edilizio esistente, anche attraverso incentivi e sgravi fiscali".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciame sismico, i geologi: "Episodi ordinari ma pericolosi"

TrevisoToday è in caricamento