Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Centro / Borgo Camillo Benso Conte di Cavour

In biblioteca a Treviso la sezione per leggere le tesi di laurea

La versione integrale degli elaborati sarà presto disponibile in formato digitale, mentre gli abstract saranno disponibili su carta

TREVISO — Nella Biblioteca Comunale di Treviso nasce la sezione 'tesi di laurea' dove per tutti sarà possibile leggere gli elaborati dei 'dottori' che si sono laureati nelle sedi universitarie della città. Un servizio in più offerto ai cittadini e l'opportunità di conoscere i lavori dei nostri giovani studiosi e i temi di ricerca oggetto di studio negli atenei del territorio.  Il progetto nasce da una iniziativa dell'Assessorato alla cultura del Comune di Treviso cui da subito ha aderito l'Università Ca' Foscari Venezia con la sua Scuola Interdipartimentale in economia, lingue e imprenditiorialità per gli scambi internazionali che ha sede nella città della Marca.

La versione integrale delle tesi sarà disponibile in formato digitale, mentre gli abstract saranno disponibili su carta. Tanti sono i temi e gli spunti e le problematiche che emergono dai lavori degli studenti e, a Treviso, a spulciare le tesi della sessione estiva, che mercoledì sarà protagonista del Giorno della Laurea in Piazza dei Signori (alle ore 19), sono i temi della sostenibilità e Green Economy a fare la parte del leone, in linea con l'attivo impegno di Ca' Foscari su questi temi sia in termini di ricerca sia in termini di buone pratiche e iniziative in collaborazione con enti, associazioni, istituzioni cittadine.

“Si tratta di un modo molto concreto e facile per far emergere le capacità, la creatività, la profondità dei nostri giovani – dichiara l'assessore alla cultura del Comune di Treviso Luciano Franchin – Il progetto prevede anche delle conferenze di presentazione in cui i cittadini saranno nella disponibilità di trovare nuovi spunti di riflessione. Una doppia opportunità: per la città di attingere a nuovi saperi e per gli studenti, professionisti di domani, di farsi conoscere”.


Monica Billio, Direttore della Scuola Interdipartimentale in economia, lingue e imprenditiorialità per gli scambi internazionali: “Il Campus di Treviso appoggia con entusiasmo questa bella iniziativa ed invitiamo i nostri laureati a fare altrettanto mettendo a disposizione della Biblioteca Comunale della città la propria tesi – afferma la prof.ssa Billio – Diversi sono i motivi che rendono virtuoso e interessante questo progetto: la ricerca universitaria esce allo scoperto, si mostra alla cittadinanza, alle persone, contribuendo così ad avvicinare due mondi ancora oggi spesso molto distanti; i cittadini potranno conoscere e approfondire tematiche che riguardano il futuro di tutti, acquisire informazioni, spunti e, auspichiamo, apprezzare i lavori dei nostri laureati. Siamo molto contenti di dare vita al progetto e auguriamo dunque a tutti una buona lettura”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In biblioteca a Treviso la sezione per leggere le tesi di laurea

TrevisoToday è in caricamento