Toniolo, pioggia di premi a Caseus Veneti

"Siamo tornati a partecipare a Caseus dopo un anno di assenza - dichiara Mauro Toniolo - confermando la grande qualità dei nostri formaggi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

BORSO DEL GRAPPA - C'è grande soddisfazione in casa Toniolo per le cinque medaglie raccolta a Caseus Veneti, l'annuale manifestazione che celebra i migliori formaggi di tutta la regione, con oltre 350 formaggi in gara. L'azienda di Borso del Grappa (TV) ha conquistato un bronzo col Montasio nella categoria Montasio DOP mezzano 5-10 mesi, tre argenti, rispettivamente col Pincion de Selva nella sezione Pasta semidura 3-8 mesi, Dolceselva nella seziona Pasta molle con crosta e Puenton nella sezione Pasta molle con crosta lavata. E soprattutto un oro, conquistato dal Selva Vecchio nella sezione Formaggi a pasta dura con stagionatura oltre 8 mesi.

"Siamo tornati a partecipare a Caseus dopo un anno di assenza - dichiara Mauro Toniolo - confermando la grande qualità dei nostri formaggi. Sono medaglie ancora più "pesanti" perchè conquistate nelle categorie più affollate, dove la competizione è maggiore, e che ci riempiono quindi d'orgoglio. Tutti i formaggio presentati sono stati prodotti, lavorati e stagionati direttamente da noi: questi premi e il riconoscimento di clienti e operatori ci spingono a continuare sulla via della qualità che ci contraddistingue ormai da oltre 50 anni".

Torna su
TrevisoToday è in caricamento