rotate-mobile
Cronaca Conegliano

Annuncio-truffa su Facebook, I Phone a 120 euro: coneglianese raggirata

Gli investigatori del Commissariato di Conegliano scoprono e denunciano il responsabile dell'episodio, un ragazzo torinese di 24 anni che aveva creato sul social network una pagina apposita

CONEGLIANO Un ragazzo torinese di 24 anni è stato denunciato dal Commissariato di Conegliano per truffa. Il giovane, già noto alle forze dell'ordine, ha raggirato una coneglianese attraverso la pubblicazione di una pagina Facebook in cui pubblicizzava la vendita di un I phone 5 al prezzo di 120 euro. La donna è purtroppo caduta nella trappola: dopo aver chattato con il venditore ha pagato la somma con una ricarica sulla sua postepay. A versamento eseguito si sono completamente perse le tracce del 24enne che non ha ovviamente inviato lo smartphone come era stato pattuito. Gli accertamenti incrociati in banca dati e presso l'ufficio postale in cui era stata concessa al 24enne la postepay hanno permesso agli investigatori di identificare la persona autore del reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annuncio-truffa su Facebook, I Phone a 120 euro: coneglianese raggirata

TrevisoToday è in caricamento