menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

25 aprile, le previsioni del traffico sulle autostrade

Flusso intenso già a partire da mercoledì 23 aprile sulla rete gestita da Autovie Venete, anche a causa di un incidente non grave. Il picco è previsto per domenica 27 aprile, giornata di rientri

TREVISO - Si preannuncia un fine settimana di traffico intenso sulla rete autostradale gestita da Autovie Venete. Complice il ponte del 25 aprile, i flussi di veicoli subiranno un'impennata.

Già mercoledì mattina, sulla A4, si è registrato un traffico di circa 1.600 transiti all'ora, costituito soprattutto da mezzi pesanti, con rallentamenti in diversi punti dell’autostrada e code a tratti fra San Giorgio di Nogaro e Latisana in direzione Venezia. Per rendere più fluido il flusso, Autovie Venete ha attivato per due volte durante la mattinata il “by pass” lungo la A28: sui pannelli a messaggio variabile, è stata consigliata la deviazione da Portogruaro lungo la A28 verso Conegliano in direzione A27 con rientro in A4 a Preganziol, all’innesto con il Passante. L’ultimo by pass è stato tolto alle 11.30. 

I rallentamenti sono iniziati fin dal mattino presto in seguito a un incidente lieve ma che, in presenza di traffico intenso, ha innescato il fenomeno degli stop and go, preludio alla coda.

La forte presenza di mezzi pesanti, registrata anche martedì sulla A4, è legata soprattutto ai divieti di circolazione che in questo periodo si alternano alle giornate di libero transito. Per questo fine settimana, il divieto di circolazione sarà in vigore venerdì 25 aprile e domenica 27, dalle 8 alle 22, mentre sabato 24 i mezzi potranno circolare regolarmente.

Domenica 27, secondo le previsioni di Autovie Venete, il traffico sarà particolarmente intenso perché sono attesi i rientri di chi è partito prima di Pasqua e ha approfittato della festività del 25 aprile per un lungo ponte.

Secondo i dati diffusi dalla concessionaria, durante le festività pasquali, il traffico è stato molto sostenuto nelle giornate di giovedì 17 e venerdì 18 aprile, come previsto, e più regolare nei giorni successivi, con un incremento rispetto alla Pasqua dello scorso anno sia per quanto riguarda i volumi di traffico (+10,13%) sia per i chilometri percorsi, cresciuti del 13,85% .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento