menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggiornamenti dal Veneto: situazione traffico a Treviso

Presidi lungo le strade in una decina di località nel Veneto, causando un forte rallentamento del traffico, specie in prossimità dei caselli

Mantiene presidi lungo le strade in una decina di località nel Veneto il movimento dei 'forconi', causando un forte rallentamento del traffico, specie in prossimità dei caselli stradali. Un gruppetto di manifestanti si è portato stamani davanti alla sede di Equitalia a Mestre (Venezia) dove, una delegazione è stata ricevuta dal direttore.

La situazione, per il momento è tranquilla. Rimangono i disagi per gli automobilisti. A partire nella zona industriale di Padova, a ridosso del casello della A13, a Monselice (Padova) dove una ventina di aderenti stanno distribuendo volantini. Una quarantina invece sono presenti a ridosso del casello di Vicenza Ovest con conseguenti rallentamenti, specie sulla tangenziale. Idem al casello di Montecchio Maggiore (Vicenza) dove i manifestanti sono una trentina, stesso numero che si registra al casello di Portogruaro (Venezia) e a quello di Treviso, dove una serpentina di mezzi viaggia a passo ridotto sulla tangenziale verso la città. Al casello di Conegliano non è segnalato alcun disagio nonostante la presenza al presidio di una ventina di persone. Massiccia invece la presenza - un centinaio - al casello di Soave (Verona) che, a differenza dei giorni scorsi non ha subito finora la chiusura. Rallentamenti a Marghera, sulle strade adiacenti alla zona industriali, ma per uno sciopero dei lavoratori della Fincantieri. (ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto Canova, Ryanair annuncia la programmazione estiva

Attualità

Decreto riaperture, la bozza: «Il coprifuoco resta alle 22»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento